https://img.ibs.it/images/9788896412848_0_0_300_80.jpg

Valentina Neri

Editore: Arkadia
Tre figure femminili, altrettanti destini che si incrociano in una storia lirica, onirica, misteriosa. Perché la giovane Selene è da sempre attratta da quella che lei chiama "la casa color glicine"? Che significato ha il disegno, da lei trovato in quelle stanze polverose, e che è convinta essere la bozza del celeberrimo quadro di Balthus "La chambre"? È forse collegato a un oscuro evento accaduto anni prima in quella dimora? E poi: che valore attribuire alla voce interiore che sente di continuo e che dice di chiamarsi Zuleika? Sarà l'incontro con Ludovica e la nascita di una strana creatura, con i capelli color del mare, ad aprire nuovi scenari nell'esistenza di Selene. Da quest'incontro partirà una ricerca per dare risposta alle mille domande che si affannano nell'animo di ognuno dei protagonisti.